ABRUZZO
ABRUZZO
STATISTICHE su GARE e ATLETI abruzzesi "COPPA RUNNER ABRUZZO"
STATISTICHE su GARE e ATLETI abruzzesi"COPPA RUNNER ABRUZZO"  

Novità

14.10.2017- di Peter Millani

38^ STRALANCIANO:

 DI CECCO ALBERICO vince la sua 12^ gara. Terza vittoria consecutiva per CICCOTELLI GLORIA.

 

Cresce il gradimento e la partecipazione nella 38^ STRALANCIANO. Con circa 50 iscritti in piu’ rispetto al 2016, raggiunge le 480 presenze (nella sola gara competitiva), risultando la 10^ gara piu’ partecipata d’ Abruzzo, nonostante la presenza femminile e’ stata un po’ al di sotto delle medie generali con il 17% (80 donne su 480 totali) e gli atleti provenienti dalle province di Teramo e L’Aquila sono stati solo 21 atleti (4%) ed inferiori perfino a quelli residenti fuori regioni (34 atleti, 7%).

 

1

28/05/17

PESCARA Maratonina del Mare (21 km)

1.430

2

09/04/17

PESCARA Vivicittà

940

3

15/07/17

NOTTURNA TOCCOLANA

619

4

19/07/17

NOTTURNA ROSETANA

613

5

21/06/17

PINETO Corsa del Sostizio

538

6

10/06/17

NOTTURNA DI CHIETI

536

7

29/07/17

RIVISONDOLI Corsa 3 Comuni

517

8

02/06/17

CEPAGATTI Marcialonga delle Contrade

499

9

28/05/17

PESCARA Maratonina del Mare (10 Km)

491

10

08/10/17

STRALANCIANO

480

 

Come accadde nel 2016, anche quest’anno si classificano nelle prime due posizioni DI CECCO ALBERICO (Vini Fantini) e 2°  SCARLATTO DOUGLAS (Aterno Pescara), per lui è il terzo Podio stagionale, di cui 2 vittorie assolute. 3°  CORVINO LORENZO (Francavilla Jogging), quarto Podio Assoluto su 6 gare presente.

 

Nella categoria femminile, vince per la terza volta consecutiva GLORIA CICCOTELLI (Runners Chieti), migliorandosi rispetto allo scorso anno, in cui si classifico’ Terza. 2^ classificata TROILO FELICETTA (Tribu’ Frentana), per lei terzo Podio Assoluto (piu’ due di Categoria F30) nelle sue 5 presenze stagionali . 3^ Classificata CIANFLOCCA LORETTA (Podisti Frentani), anche per lei terzo Podio Assoluto (piu’ 6 Podi di Categoria F40) ed attualmente 29^ Donna nella Classifica Generale della COPPA ABRUZZO (ma con 6 gare in meno, rispetto alle 15 previste).

 

Tanti atleti di valore sul Podio di Categoria, uno su tutti il simbolo del podismo abruzzese: CAMPITELLI CAMILLO (M55), che vinse questa gara per ben 4 volte (l’ultima nel 2009).

Molto combattuta ed avvincente e’ stata la gara per la categoria M23, grazie alla contemporanea presenza degli ottimi atleti DI FURIA GIANNI (6 Podi Assoluti e 7 Podi di Categoria), DI GREGORIO MANUEL (1 Podio Assoluto e 12 Podi di Categoria) e D’AGOSTINO UMBERTO (1 Podio Assoluto e 28 Podi di Categoria);

Nella categoria M40, dopo un periodo di stop per infortunio, torna sul Podio e si classifica al 1° posto, BUCCI ANTONIO (14 Podi Assoluti e 25 Podi di Categoria);

Anche nella categoria M45, presenti diversi atleti di valore. Salgono sul Podio: LIZZA MASSIMO (3 Podi Assoluti e 11 Podi di Categoria); GUIDA LUIGI (10 Podi di Categoria); NELLI DEMITRI (2 Podi Assoluti e 13 Podi di Categoria).

Nelle categorie piu’ mature, sale per la 28^ volta sul podio RUGO RENATO (M70), mentre MICOLUCCI ORESTE pur avendo un eta’ maggiore (M80), riesce ancora una volta a primeggiare nella categoria piu giovane del M75.

MELCHIORRE MARIKA sale per la 26^ sul Podio della F30); ROMILIO DANIELA vince nella Categoria F45 (17 volte sul podio di categoria ed attuale 10^ migliore donna, nella classifica Generale Individuale). ACETO MARILENA si classifica  per la 15^ volta, 1^ nella sua categoria F50 (20 podi totali di categoria) e conferma la sua 7^ posizione nella classifica generale. D’ARTISTA DANIELA 22° Podio di Categoria F60 (di cui 12 primi posti).

 

I  PODISTI FRENTANI si presentano quasi al completo, risultando la Societa’ piu numerosa (su 89 tesserati agonisti totali, 61 sono stati gli iscritti alla gara competitiva).

La RUNNERS CHIETI invece vince, ancora una volta, la gara a Squadre (considerando i risultati dei migliori 5 atleti di ogni Societa’) ed ottiene il numero piu’ alto di atleti saliti sul Podio di Categoria (11, di cui 5 al Primo Posto).

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Abruzzodicorsa.it